Graditi gli ospiti | Andrea Ferrato

Parliamo un po’ di noi.

Di come ci fa piacere quando sentiamo quel profumo positivo di cose che si allineano, anche a modo tuo, senza spingere troppo.
E anche di quell’orgoglio sottile di quando lasci andare le cose senza uniformarle troppo ai numeri o alle tecniche di settore.

Avevamo bisogno di un po’ più di leggerezza per chi guarda e per chi esplora, e se sei qui di qualcosa ti sei accorto.
Poi avevamo anche bisogno di allargare le braccia e andare a pesca di ulteriori sensibilità con una rete senza maglie.

Da oggi METABOX ospita altre sensibilità, senza un palinsesto preciso che non sia quello dell’incontro naturale delle sintonie.

Partiamo con una penna ed un obiettivo che arriva dal progetto di gallizioLAB, si chiama Gabriele Ferraresi e non vi permetterà di rimanere indifferenti.

Andrea Ferrato