Claudia Vanti

Designer di moda, dove la moda è ricerca, studio, proposta, volumi, colori, decorazione, rappresentazione, musica, teatro, artigianato, industria, letteratura, politica, impegno, interazione, progetto e… comunicazione.
Abituata ad osservare il quotidiano con il filtro, a tratti feroce, dell’addetto ai lavori e ad osservare la moda con tutti i filtri possibili di uno spirito critico costantemente all’erta, ritorna sempre al disegno come prima e immediata forma di comunicazione.

I post precedenti a quelli visualizzati saranno disponibili a breve.